DADDIO: "IN CASA PD SI LAVANO I PANNI SPORCHI IN PUBBLICO"

DADDIO: “IN CASA PD SI LAVANO I PANNI SPORCHI IN PUBBLICO”

 CAMAIORE . “La “querelle” che si sta consumando nel Pd fra il sindaco Del Dotto e il “suo segretario politico versiliese” Corsetti dimostra che la “nuova stagione” promossa dal primo è veramente “a tutto campo””.

Lo scrive Marco Daddio, consigliere comunale della lista civica Per Matteucci Sindaco. “I panni sporchi si lavano in pubblico, nello stesso partito ci sono i “noi” e i “loro”, ma una cosa continua in questa parte politica: il protagonismo di chi è arrivato a qualcosa, anche se non si capisce con quali meriti, e il culto delle epurazioni”.

 “Fra le righe dei due contendenti – commenta Daddio – si capisce perfettamente l’acredine che li muove e il delirio di onnipotenza che anima questo gruppo politico che,convinto di non avere più rivali sulla scena politica nazionale,si lacera al proprio interno”.

“Bel messaggio di unità e di condivisione che si trasmette da parte di coloro che pretendono di andare a governare il paese dichiarandosi diversi dagli altri e migliori in tutto!”

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-12-2012 21:00