(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

MASSAROSA. Palestra inagibile, per infiltrazione d’acqua. Cose che – purtroppo – capitano molto spesso a vecchie e cadenti palestre comunali o scolastiche. Ma l’acqua – 5 o 6 centimetri per tutto il pavimento – questa volta ha invaso una struttura inaugurata meno di due mesi fa.

Si tratta della palestra della scuola elementare di Bozzano, Comune di Massarosa. La palestra doveva esser pronta per ottobre 2012, ma in realtà è stata utilizzata da insegnanti e bambini solo da gennaio. Per farla, 200 mila euro. E al primo maltempo, il patatrac.

Causa del problema la nevicata di inizio settimana. La neve, una volta sciolta, sarebbe infatti penetrata – è la versione del Comune, ndr  – all’interno della struttura di acciaio e vetro, allagando tutto il pavimento e rendendo inagibile la palestra. Così i bambini, dopo aver provato la palestra per qualche giorno, ora fanno ginnastica in giardino. Perché nella palestra c’è ancora acqua.

“Il problema si è verificato – spiega Stefano Natali, assessore ai lavori pubblici del Comune di Massarosa – perché non è stato isolato bene un punto del tetto. Ho contattato la ditta: nel giro di 4-5 giorni la riparazione sarà effettuata. Ovviamente tutto resta a carico della ditta”.

“Ci dispiace per i disagi arrecati – commenta l’assessore Natali – ma c’è da dire che negli ultimi mesi, oltre alla palestra, abbiamo rifatto tutti i bagni della scuola di Bozzano. E, proprio in questi giorni, stiamo intervenendo anche sul tetto della struttura, visto che in alcun aule quando piove ci sono continue infiltrazioni d’acqua”.

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)
TAG:
allagata bozzano elementare inagibile massarosa neve palestra scuola

ultimo aggiornamento: 14-02-2013


CAMPAGNA NELLE SCUOLE PER IL CONSUMO INTELLIGENTE DELL’ACQUA

NEL WEEKEND DELLE ELEZIONI GRANDE FESTA A LA GULFA CON IL CARNEVAL MONTRAMITO