VIAREGGIO. C’è un grosso problema legato alle squalifiche. Domani (30 maggio) il Viareggio debutterà in Coppa Italia col Panarea con il considerevole handicap delle assenze di Matteo Marrucci, Valenti e Ramacciotti, che devono scontare un turno di stop forzato a seguito dei cartellini rimediati nella finale vinta lo scorso anno contro il Catania.

Il tecnico Stefano Santini si trova dunque costretto a fare i conti con una rosa largamente rimaneggiata, considerato pure che Di Tullio sarà in panchina giusto per fare numero, dato che i problemi al naso ancora non sono risolti.

Buone notizie, invece, riguardano Gabriele Gori, che almeno domani sarà della partita, nonostante domenica sia impegnato nel ritorno della finale interregionale dei play-off di Eccellenza tra Montegranaro e PesciaUzzanese.

La lista dei dodici che affronteranno il Panarea (appuntamento alle 18,30 di domani al “Beach Stadium”) è praticamente fatta: oltre ai tre portieri, Carpita, Battini e Taffi, Santini si affiderà a capitan Marinai, Gori, Di Palma, Pacini, Petracci, Mirko Marrucci, Di Tullio e Florio. Resta il dubbio legato a Romanini. Se il difensore dovesse dare forfait, verrebbe tesserato Belluomini.

 

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)

PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE DEL “TROFEO DELL’AMICIZIA”

L’ISTITUTO DON MILANI PROTAGONISTA DEI GIOCHI STUDENTESCHI