VIAREGGIO. Un cittadino albanese di 40 anni nel tardo pomeriggio di oggi ha rischiato di annegare nelle acque antistanti la diga forane in Darsena. L’uomo è finito nella solita buca che già nei giorni scorsi ha creato problemi ad altri bagnati e costato la vita ad un cittadino romeno. Solo il provvidenziale intervento dei bagnini e di alcuni bagnati ha permesso all’uomo di evitare il peggio. E’ stato trasferito in ospedale in osservazione in ambulanza dopo essere stato visitato dalla dottoressa dell’auto medica. Questo tratto di mare comincia a diventare pericoloso e quindi urge che Comune e Capitaneria di Porto accelerino i tempi per l’impiego di un assistente per prevenire altri pericoli visto che la stagione estiva ormai è iniziata a tutti gli effetti.

 

(Visitato 44 volte, 1 visite oggi)
TAG:
darsena

ultimo aggiornamento: 30-06-2013


VIAREGGIO: CONTRASTO AL LAVORO IN NERO

SEQUESTRATI A VENDITORE SENEGALESE BORSE CONTRAFFATTE