VIAREGGIO. Una sconfitta a sorpresa, bruciante, ma nella quale si trova comunque un riscontro positivo. L’Italia ha perso 6-5 contro la Polonia a Den Haag, in Olanda, nella seconda gara della terza tappa di Euroleague di beach soccer. Ma le cinque reti degli azzurri portano tutte la firma di giocatori viareggini: Gori ha siglato il momentaneo pareggio per la Nazionale di Esposito, che poi ha incassato tre reti in sequenza. Ramacciotti ha provato a rianimare le speranze di rimonta degli azzurri, imitato, poco dopo, da Matteo Marrucci. Nel finale ancora Gori e Ramacciotti hanno trovato la via della rete, rendendo il passivo meno pesante, ma senza riuscire ad evitare il k.o.

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)

OTTIMO ESORDIO AL MUNDIALITO DI SCOGLIETTI PER DELLA CASA MARCHI E COSTA

Beach soccer, Supercoppa e poule scudetto visibili in tv ed in streaming