CAMAIORE. L’Amministrazione Comunale esprime il suo più sentito cordoglio per la scomparsa di Angelo Campori, direttore d’orchestra tra i più dotati ed amati d’Italia e Presidente onorario del Premio Guido Papini di Camaiore. Direttore musicale per 25 anni del Teatro Regio di Parma e del Grande di Brescia, ha svolto la sua attività nei principali teatri del mondo accanto ai più grandi nomi della musica internazionale tra cui Josè Carreras, Katia Ricciarelli, Carlo Bergonzi, Renato Bruson, Leonard Bernstein. Originario di Brescia, Campori ha abitato per diversi anni nel centro di Camaiore esprimendo grande apprezzamento per la città, ed ha ricevuto il Premio Verdi nel 2011 dagli ‘Amici della Musica’.

La camera ardente viene allestita al Teatro Regio di Parma, martedì 26 novembre a partire dalle ore 10.

(Visitato 152 volte, 1 visite oggi)

Gabriele Altemura condurrà una trasmissione sull’emittente pisana 50 Canale

Caprili replica al Pdl: “Stiamo rispettando le tempistiche sull’assestamento di bilancio”