STAZZEMA. “Vorrei comunicarvi, pubblicamente, oltre i mezzi di stampa che lo hanno fatto in queste ore che ho provveduto alla nomina di un nuovo assessore a Stazzema nella persona di Oreste Giurlani.” Ad annunciarlo è il sindaco Michele Silicani.

“Oreste ha un curriculum di altissimo livello e ha accettato questa nomina di buon grado per la sfida che gli ho posto in questi 150 giorni prima della fine del mandato – maggio 2014 -, assieme ai miei assessori e consiglieri, per dare un ulteriore contributo positivo per il futuro e per Stazzema con dei progetti obiettivo ai quali teniamo e vorremmo dare una concreta certezza per i nostri giovani e per tutta la comunità.

“Già dal 1° gennaio Oreste si occuperà di politiche della montagna, potenziamento e ampliamento delle strutture scolastiche di Stazzema perché diventi una scuola di eccellenza, porterà a compimento l’informatizzazione del territorio con la telemedicina e la governance amministrativa con il progetto ‘Ecco Fatto’. Con tutti gli assessori e i consiglieri collaborerà in stretto contatto e aiuterà a trovare misure e risorse per completare le attività in atto e dare le basi per progetti futuri. Lo sforzo massimo di tutti sarà quello di farci trovare all’appuntamento elettorale pronti e con un pacchetto di progetti e idee coperti finanziariamente e di grande innovazione e utilità pubblica.

“Questo lavoro servirà, oltre a quanto di buono già fatto e posto all’attenzione della nostra comunità in questi anni, a coloro che di noi porteranno avanti il testimone di questi due mandati e assieme ai nuovi che si aggiungeranno per concretizzare subito dei risultati tangibili, dalla scuola, ai trasporti, ai servizi, alla macchina amministrativa, alle energie rinnovabili, alla sicurezza e difesa del suolo, alla valorizzazione dei nostri paesi e dei beni ambientali e culturali, dalla Pace e alla formazione diplomatica delle future generazioni. Getteremo le basi del programma del futuro che da tempo abbiamo in serbo di rendere noto e lo arricchiremo, in questa fase di collaborazione con Oreste e di forte entusiasmo da parte di tutti noi, di ulteriori progetti e idee, figlie anche delle migliori esperienze toscane e dei comuni montani di grande livello in Italia.

Oreste Giurlani “Ci saranno incontri con tutte le realtà attive di Stazzema e anche in Versilia, associazioni culturali, volontariato, enti morali, categorie economiche, comparti produttivi, sindacati e sapremo ben ascoltare per avere ulteriori stimoli e saper integrare ulteriormente e faremo nel contempo conoscere appieno quanto è in nostro programma di fare.

“Avrò modo di darvi altri e utili indirizzi del lavoro dei prossimi giorni e settimane, con onore e soddisfazione registro la prontissima attivazione del nuovo Assessore Oreste Giurlani che subito nella giunta politica del 2 di gennaio, insieme a tutti noi, ha tracciato un calendario di lavoro preciso e dettagliato.

“Con una punta di orgoglio, a nome anche di una politica attenta e che valorizza le esperienze che a tutto il nostro gruppo non mancano, voglio dirvi che Oreste era conteso da decine di Amministrazioni comunali della Toscana. Noi siamo arrivati prima e meglio, con l’amicizia e l’amore per la nostra terra, con i progetti che anche Oreste condivide e apprezza, per il valore morale ed etico che Stazzema incarna, per il fatto di aver con lui condiviso criticità e situazioni estreme dai tempi della Alluvione del 1996 e di tante situazioni delicatissime che hanno investito la Montagna Toscana, Versiliese e della Garfagnana e di averlo fatto con grande umiltà e spirito di servizio.

“Fare l’assessore o il consigliere a Stazzema è certamente legato a forti motivazioni e radici di appartenenza, non è certo per una minuscola indennità di cento euro mensili, di nessun rimborso spese ammesso, ma i tanti chilometri e ore messe a disposizione per essere “sul pezzo” dei problemi e risolverli, per avere la soddisfazione di aver dato un contributo importante di servizio civico, volontario, di vita, alla tua Comunità. Non è certo una “spesa della politica” questa scelta, ma un ulteriore valorizzazione di quanto più di 10 anni fà ci siamo detti e legati in un patto tra persone che di Stazzema volevano il meglio e che a Stazzema hanno dato tutto se stesso.

“Ho ricevuto tantissimi apprezzamenti dai colleghi di mezza Toscana e una leggera vena di sana invidia amministrativa, proprio perchè avrebbero fatto altrettanto, per questa nostra nuova avventura con questo nostro amico di tanti anni e per Stazzema. In questi 150 giorni daremo un ulteriore spinta e il massimo facendoci trovare pronti alle sfide future.”

MARINA STACCIOLIInfine, Silicani replica alla consigliera regionale Marina Staccioli, esponente di Fratelli d’Italia. “Ho più volte cercato di parlarle al telefono, e ho inviato gentilissimi messaggi affinché mi richiamasse ricordandole il rispetto che le ho sempre portato, eppure si nega.

“A questo punto, dopo aver letto il suo tribale, infondato e quasi offensivo attacco – dico ‘quasi’ perché non mi sono certamente offeso viste le mie e nostre buone ragioni a favore della nostra comunità e del suo futuro nominando Oreste -, posso solo affermare che non rispondere al telefono ad un sindaco non è un bene per chi ha incarichi politici da 14mila euro il mese come consigliere regionale, oltre a tutti i benefit.

“Non è un bene verso il sottoscritto, Oreste e chiunque collabori con Stazzema con modestissime indennità che non compensano nemmeno il costo della benzina per andare in sede comunale o nelle decine di riunioni in giro per la Toscana che dobbiamo sostenere a favore della nostra comunità.

“La dietrologia spicciola di certa gente cozza profondamente con il loro alto ruolo politico e spero che presto spariscano dalla scena politica perché, semplicemente, non se lo meritano: sono populisti e falsi che non si sono mai presi una briciola di responsabilità, né per loro stessi nè per la comunità che rappresentano.”

(Visitato 457 volte, 1 visite oggi)

“Giurlani nuovo assessore a Stazzema, sempre i soliti vecchi metodi dei partiti”

Frana in alta Versilia, due famiglie evacuate