"Il ladro di sogni", la crisi italiana raccontata dalla coppia Politi-Borri - Carnevale di Viareggio, Top news Versiliatoday.it

“Il ladro di sogni”, la crisi italiana raccontata dalla coppia Politi-Borri

VIAREGGIO. Torna in gara, dopo la bocciatura del bozzetto dello scorso anno, la Fantasticarte snc di  Simone Politi e Priscilla Borri e lo fa con “Il ladro di sogni”.

L’eroe negativo, maligno e spietato, seduto sulla sua poltrona, nascosto da tutti, manovra, fa e disfa, decide le sorti di popoli e di intere generazioni.

Logorato da un potere incalcolabile, decrepito, ma ancora forte da controllare l’andamento della borsa è lui il vero padrone del mondo, colui che ci ruba ogni speranza, ogni prospettiva di vita.

Fantasticarte di Simone Politi & Priscilla Borri - "Il ladro di sogni"
Fantasticarte di Simone Politi & Priscilla Borri – “Il ladro di sogni”

Padrone delle regole economiche  tiene ben saldo il potere di decidere sul nostro futuro nascondendosi freddi numeri di quotazioni e titoli.

Una satira amara sulla crisi che attanaglia la vita quotidiana, tra soldi che scarseggiano, il lavoro che non c’è e il debito pubblico che pesa come un macigno.

Non rimane che cercare di opporci al Ladro di Sogni, non cedendo alla “disumanizzazione”.

La soluzione per sfuggire  dalla sua stretta è non permettergli di farci rinunciare alle nostre aspirazioni, di rubarci la speranza e il nostro tempo.

(Foto: Matteo Ghilarducci)
(Foto: Matteo Ghilarducci)

Il sogno di avere la propria casa, di crearsi una famiglia, di essere soddisfatti del proprio lavoro, di essere circondati da persone che ci amano è la ricetta per sconfiggerlo.

La coppia Politi-Borri si propone così di far sognare coloro che avranno il privilegio di assistere al grande spettacolo del Carnevale di Viareggio.

Leggi anche:
“Hysteria. L’Italia in ultima analisi” di Gilberte Lebigre e Corinne Roger
“Un carro armato… di allegria” di Massimo Breschi
“La Rete” di Alessandro Avanzini

(Visitato 612 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-01-2014 19:30