VIAREGGIO. “Il Movimento 5 Stelle Viareggio esprime la propria forte contrarietà rispetto alle dichiarazioni rese dal capogruppo del Pd in consiglio comunale Matteo Martini, in merito alle posizioni prese dalla consigliera Martina relativamente all’assemblea che si terrà oggi alle 18 in Comune.” Ad affermarlo è il Movimento stesso in una nota.

“E’ infatti palesemente fuori luogo e ai limiti della legalità, indicare nel comportamento della capogruppo di ‘Viareggio tornerà bellissima’ gli estremi dell’istigazione all’odio e a condotte illecite, laddove Martina stessa si è espressa non solo in termini consoni e adeguati al comune linguaggio politico ma si è altresì avvalsa di usufruire di un tipo di libertà costituzionalmente tutelata, che è sancita come libertà di pensiero e di espressione.

“La maggioranza farebbe bene a pensare di più al governo della città, ai problemi dei cittadini e alla propria maturità politica, invece di proporre tesi che oltre a essere puerili dimostrano una pochezza di contenuto non adatta a chi amministra Viareggio.”

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)
TAG:
matteo martini movimento 5 stelle rossella martina viareggio

ultimo aggiornamento: 03-03-2014


“Il sindaco Betti si dissoci subito da quanto dichiarato dal suo gruppo consiliare”

“Caro Matteo, a fomentare gli animi sei stato tu con quel brutto comunicato”