VIAREGGIO. Vorreste vedere le schede dei giurati del Carnevale di Viareggio 2014, quella giuria che ha fatto fischiare la piazza e infuriare la rete? Vi piacerebbe sapere quale giurato ha dato quale voto a quale carro?

Lo vorremmo sapere anche noi. Eppure il presidente della Fondazione Carnevale, in barba alla libertà di stampa (e senza vergogna, visto che ricopre anche il ruolo di addetto stampa dell’Asl della Versilia e dovrebbe sapere bene come funzionano le cose), Stefano Pasquinucci, si rifiuta di consegnarla ai giornali. O meglio, ai giornali veri, quelli di carta, che usciranno martedì nelle edicole, le schede dei giurati sono già arrivate da ore. Ma per indicazione espressa del Presidente Pasquinucci ai giornali on line (quindi il nostro, ma pensiamo anche a Viareggino, La Gazzetta di Lucca, Lo Schermo, Lucca In Diretta, il sito di Noi Tv) le schede della giuria NON saranno consegnate.

Per quale motivo? A noi pare chiaro che il presidente Pasquinucci (per non si sa quale motivo) preferisca favorire la carta stampata. Abbiamo provato a chiederglielo ma a parte un po’ di parole confuse non è riuscito a fornirci alcuna spiegazione . Ma del resto il tentativo di favorire i giornali a danno dei siti online Paquinucci l’aveva fatto anche in occasione della presentazione della presentazione dei bozzetti, anche in quel caso col tentativo di consegnare prima alla carta stampata il materiale. Oltre ai complimenti per questo sfregio palese, deliberato e reiterato alla libertà di stampa, vorremmo fare alcune domande al presidente Pasquinucci. Perchè mandare le schede solo ai giornali di carta? Ha forse paura del nostro giudizio? Ha paura dei commenti online che inevitabilmente arriveranno? Ha forse qualche interesse specifico a che una certa notizia esca su un giornale invece di un altro ? Ha qualche segreto, che a noi non può dare lo stesso materiale che dà agli altri? Questa e mille altre domande, ingenue e meno, ci vengono in mente.

Raramente ci permettiamo di prendere di punta un personaggio singolo, come in questo caso. Ma raramente un personaggio, per di più pubblico, ha mostrato in pochi mesi tanto sprezzo per un certo tipo di informazione. Ci chiediamo come si sarebbe sentito lui, prima di diventare presidente, se una cosa del genere l’avessero fatto al suo Viareggiok (a proposito, è ancora suo?).

aggiornamento ore 21.13: Alle 20 – mezzora dopo la pubblicazione di questo editoriale –  il presidente Pasquinucci ci telefona. “Tra le 20.30 e le 21 – dice – i voti dei giurati saranno sul sito della Fondazione”. Finalmente, in serata, abbiamo potuto quindi pubblicarli anche noi

(Visitato 37 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carnevale stefano pasquinucci viareggio

ultimo aggiornamento: 10-03-2014


La rete si ribella a “La Rete”. Commenti, post e petizioni social sui verdetti del Carnevale

Carnevale di Viareggio 2014, le schede dei giurati di prima categoria