MASSAROSA. Sinistra Comune “disapprova e condanna chi personalizza lo scontro politico utilizzando strumenti vili, offensivi e diffamatori, strumenti utilizzati da chi in questi giorni con volantini e manifesti anonimi ha bersagliato l’assessore Mariano Donati e la signora Anna Maria Vignali, entrambi candidati nella lista Noi per Massarosa”.

Lo scrive il movimento di sinistra di Massarosa, in un intervento firmato dal capogruppo Leonardo Gilardetti. “Noi in questi anni più volte abbiamo invitato chiunque a non incoraggiare o strumentalizzare, con un eccessivo inasprimento dei toni, il sentimento e l’agire di chi che nella politica vede solo nemici oppure non sopporta di doversi confrontare con chi è al servizio della collettività ma appartiene ad uno schieramento diverso dal suo. Non può quindi che essere unanime la condanna di questi gesti compiuti con viltà e spregio della dignità personale e della democrazia, perché anche in politica, oggi più che mai, il paese ha bisogno di avversari che si riconoscano e si rispettino a vicenda, e che per il bene della collettività si affrontino responsabilmente su temi concreti, in modo civile e decoroso”.

(Visitato 37 volte, 1 visite oggi)

Montalto: “L’aumento della tasse dei rifiuti? Colpa della sottovalutazione del problema da parte di Mungai”

Montalto avvisa Mungai: “Stop al concorso pubblico sotto elezioni”