VERSILIA. Nuova puntata di A Spasso con Galatea, la rubrica dedicata all’arte, alla cultura, alla storia e alle tradizioni della nostra Versilia, realizzata grazie a Stefania e Tessa del blog Galatea Versilia. Questa volta si parla della collana “Silerchie”.
Vi è mai capitato di sfogliare un libro della collana Silerchie? La raccolta nasce nel 1958 grazie all’intuito di Alberto Mondadori, patron del Saggiatore, la casa editrice indipendente fondata a Milano nello stesso anno. Centoquattro sono i titoli selezionati da Giacomo Debenedetti, curatore della collana composta da testi di narrativa e saggistica di autori noti.
Ma qual è l’origine della parola Silerchie? A spiegarlo è il catalogo della collana del 1959: “Via delle Silerchie è una strada di campagna che si stacca dalla Nazionale Camaiore-Lucca, si inerpica sulle prime balze delle Alpi Apuane, poi diventa sentiero tra i boschi. Nell’ideare una collana di brevi libri attraenti e spesso illustri come il paesaggio della Versilia, mi è parso di invitare il lettore a una poetica passeggiata, come quella che offre la via delle Silerchie, dove il paesaggio varia e si allarga di continuo”.
Ed è proprio nei pressi di quella via che Arnoldo Mondadori ha la propria villa: una bella casa colonica per ospitare artisti e collaboratori che il figlio Alberto demolisce per costruire un immobile moderno ispirato alle architetture di Wright. Ecco come nasce Villa Medusa; il progetto è di Alberto Mazzoni e il nome è un omaggio all’omonima collana editoriale nata nel 1933. La casa è il ritrovo di molti scrittori e artisti del tempo e la biblioteca custodisce libri autografati dagli autori e moltissimi volumi.
Con la morte di Alberto la famiglia frequenta sempre meno la casa e nel 2005 l’avvocato milanese Umberto Nicodamo compra l’immobile donando la biblioteca della villa al Comune di Camaiore.

Stefania Neri, Galatea Versilia

 

(Visitato 1.956 volte, 2 visite oggi)

Atmosfere magiche per la Notte dei Musei a Massaciuccoli

La Versilia vista da Marcello Polacci. A Spasso con Galatea