PIETRASANTA. Dieci seggi alla lista civica di maggioranza “Pietrasanta prima di tutto” (più il sindaco, che è membro di diritto), sei da spartire tra le forze di opposizione (Pd, Sinistra per Pietrasanta e Movimento 5 Stelle): è questo il consiglio comunale che prende forma dopo la vittoria di Massimo Mallegni alle elezioni amministrative di Pietrasanta.

Mallegni, che ha già ricoperto per ben due mandati consecutivi la carica di primo cittadino dal 2000 al 2010, si presentava con una sola lista in appoggio: “Pietrasanta prima di tutto” sarà così rappresentata dai dieci candidati al consiglio comunale più votati.

A portare avanti le istanze dell’opposizione saranno invece tre ex assessori della giunta Lombardi – Ferrieri e Forassiepi nel Pd, Lazzerini in Sinistra per Pietrasanta – a fianco di due esponenti del Pd e di Michele Lari, candidatosi a sindaco con il Movimento 5 Stelle.

Non è escluso che alcuni dei consiglieri eletti possano entrare a far parte della nuova giunta in qualità di assessori: in questo caso saranno sostituiti dai primi non eletti nelle rispettive liste.

MAGGIORANZA

Pietrasanta prima di tutto (10): Francesca Bresciani, Alberto Giovannetti, Mimma Briganti, Giulio Battaglini, Daniele Taccola, Matteo Marcucci, Paola Brizzolari, Giacomo Vannucci, Massimiliano Farnocchia, Alessandro Ronchi

consiglieri maggioranza pietrasanta

 

MINORANZA

Partito Democratico (4): Rossano Forassiepi, Daniela Ferrieri, Alessandro Biagi, Nicola Conti

Sinistra per Pietrasanta (1): Pietro Lazzerini

Movimento 5 Stelle (1): Michele Lari

consiglieri opposizione pietrasanta

(Visitato 848 volte, 1 visite oggi)

Elezioni 2015. Massimo Mallegni torna sindaco a Pietrasanta

Il trionfo di Del Ghingaro: “Con me ha vinto anche Viareggio” (video)