PIETRASANTA. È stato uno degli argomenti della conferenza stampa dell’opposizione sulla sospensione del sindaco Massimo Mallegni: a giugno erano state effettuate analisi, con risultati negativi, sulle acque del Fosso del Motrone ma non era seguito nessun divieto di balneazione da parte dell’amministrazione comunale.

E su questo punto ritorna Rossano Forassiepi, che di Mallegni è stato lo sfidante al ballottaggio: “A Pietrasanta è avvenuto un fatto gravissimo che dovrebbe scuotere le coscienze di tutti, al di là del loro orientamento politico: il sindaco Mallegni non ha emesso un’ordinanza di divieto di balneazione nella zona a nord del Fosso del Motrone, mettendo a repentaglio la salute di centinaia di residenti e turisti ignari dei fatti.

“Il fatto è accaduto lo scorso 17 giugno, quando il sindaco neoeletto ha ricevuto una lettera di Arpat che lo avvisava dei risultati sfavorevoli delle analisi effettuate su un campione di acqua prelevato in data 15 giugno presso il punto denominato ‘100 metri nord foce fosso Motrone’.

Foto Vt
Foto Vt

“A quel punto il sindaco, senza alcun indugio, avrebbe dovuto emettere il divieto di balneazione nel tratto di mare interessato a tutela della salute pubblica, ai sensi dell’articolo 6 comma 4 del Decreto Ministeriale del 30 marzo 2011, così come ha fatto il sindaco di Camaiore nello stesso giorno per zona della Fossa dell’Abate.

“A nulla valgono giustificazioni di sorta o considerazioni politiche, non si può attendere il risultato delle controanalisi,l’ordinanza per il Sindaco è un obbligo a cui non può sottrarsi: non si gioca sulla salute dei cittadini.

“A questo punto non rimane che informare dei fatti l’opinione pubblica e chi di dovere affinché siano accertate le eventuali responsabilità del sindaco e di chi era a conoscenza di tutto e ha taciuto, e reclamare a gran voce, se le responsabilità venissero accertate, le dimissioni del sindaco e di chiunque, nella giunta e al di fuori di essa ha avuto un ruolo negativo in questa grave vicenda”.

(Visitato 192 volte, 1 visite oggi)
TAG:
balneazione divieto massimo mallegni pietrasanta rossano forassiepi

ultimo aggiornamento: 04-07-2015


In arrivo i rinforzi per il commissariato di polizia di Forte dei Marmi

Cade al Passo del Lucese, grave donna trasferita in elicottero a Cisanello