VIAREGGIO. “L’inseguimento rocambolesco dei malviventi a Lido di Camaiore e l’esplosione dei colpi che ha fatto seguito a ben due scontri frontali fra l’auto della polizia e la ormai famigerata Ford Focus nera hanno, giustamente, ancora una volta rilanciato il tema della sicurezza in Versilia su tutti i media nazionali e locali”. Lo affermano in una nota i consiglieri comunali di Viareggio Massimiliano Baldini (Movimento dei Cittadini), Maria Domenica Pacchini e Alfredo Trinchese (Lega Nord).

“Tutti quanti, la politica tutta intendo, ha – correttamente ci mancherebbe altro – fatto a gara negli attestati di solidarietà, nel richiedere più risorse per il territorio, addirittura spingendosi in questioni di diritto dibattute da tempo come quello relativo ai limiti della legittima difesa fra le proprie mura. Anche noi siamo d’accordo su tutta la linea, e non certo da oggi, ma riteniamo che qualche parola in più vada spesa per quella pattuglia di poliziotti che, in un contesto territoriale dove i ladri aumentano e le guardie diminuiscono, ha letteralmente rischiato la vita pronti a sacrificarla sul serio nell’adempimento di un dovere esperito con coraggio leonino che, senza timore di smentita, definirei eroico.

baldini“Ecco, intendiamo sottolineare quanto fatto l’altra mattina dal capo pattuglia Pier Paolo Vannucchi e da Simone Magnani e Luca Bertolini, perché non vorrei che questo gesto, superato il clamore del momento, passasse in cavalleria o al massimo fosse meritevole di un semplice encomio di carta da appendere al muro.

“Riteniamo che gli organi competenti debbano prevedere per questi esemplari servitori dello Stato un riconoscimento concreto, uno scatto di carriera per meriti straordinari. Un riconoscimento ripeto che, oggettivamente, anche gli altri rappresentanti della politica cittadina e provinciale non avranno difficoltà a condividere ed a stimare meritato, a cominciare dall’assessore Manzo dal quale, sinceramente, ci saremmo aspettati un intervento pubblico accorato visto il ruolo che ha svolto in passato a Viareggio, prima di scegliere la politica attiva.

“Pertanto, in rappresentanza non solo del Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini e dello stesso gruppo consiliare della Lega Nord Toscana, chiediamo a gran voce che questi poliziotti siano premiati dallo Stato per quanto hanno fatto non indugiando a mettere a disposizione la loro vita per garantire la sicurezza della nostra comunità”.

(Visitato 90 volte, 1 visite oggi)

Granaiola: “Mattarella non sottovaluta la strage di Viareggio, ne sono sicura”

“Cosa aspetta il Comune con i 9 milioni di euro dalla Regione per la Passeggiata?”