VIAREGGIO. La polizia ha identificato uno dei due stranieri che l’altra notte hanno minacciato con fucile e scimitarra i titolari del Maki Maki sul viale Europa in Darsena dopo che non li avevano fatti entrare perché ubriachi, una volta andati via sono tornati ed hanno minacciato i dipendenti, i titolari e i vigilantes e poi, arrivata la polizia, sono fuggiti.

(Visitato 288 volte, 1 visite oggi)
TAG:
aggressione darsena Maki Maki

ultimo aggiornamento: 26-11-2015


Omicidio Iacconi: depositate le motivazioni per il minorenne condannato a 12 anni

La follia si ripete: corda tesa in strada a Viareggio