VIAREGGIO. Luigi Troiso, consigliere comunale di maggioranza in quota alla Lista Del Ghingaro, non è più il consigliere delegato alla frazione di Torre del Lago: lo annuncia lui stesso sul proprio profilo Facebook.

“Con grande dispiacere comunico di aver rimesso la mia delega di consigliere delegato a Torre del Lago Puccini nelle mani del sindaco”, scrive Troiso.

“La mia maggioranza ha votato un atto di indirizzo per le politiche cimiteriali dove prevede il progetto di un impianto crematorio. Come delegato ho provato a far pervenire svariate lamentele e disapprovazione trasferitami dai miei concittadini durante i miei colloqui, ma senza riuscir a far cambiare parere alla mia maggioranza.

“Per questo motivo sentendomi sfiduciato in quel ruolo ho preso la decisione sopra citata”.

Per la cronaca: la delibera a cui fa riferimento Troiso è stata bocciata in Commissione ambiente nei giorni scorsi.

(Visitato 223 volte, 1 visite oggi)
TAG:
dimissioni luigi troiso torre del lago

ultimo aggiornamento: 08-02-2016


Forno crematorio a Torre del Lago, bocciata la delibera in Commissione

“L’assessore Pesci ha sbagliato con Pasquinucci”