Rischiano di deteriorarsi i rapporti tra i consiglieri comunali di maggioranza e quelli del gruppo misto Stefano Pasquinucci e Luigi Troiso, che di quella stessa maggioranza hanno fatto parte fino a poco tempo fa. Se non, addirittura, di finire per sempre.

È quanto emerge da una nota stampa con cui i consiglieri – mancano però i nomi… – delle quattro liste di maggioranza (Del Ghingaro, Viareggio Democratica, Viareggio tornerà bellissima, Sto con Viareggio) commentano la nomina di Pasquinucci alla presidenza della Commissione cultura.

“La maggioranza, ringraziando per il lavoro svolto il presidente dimissionario Roberto Maccioni che per motivi personali è stato costretto alle dimissioni, sottolinea che a causa di un gioco politico teso dalla minoranza il consigliere di maggioranza Matteo Ricci non è stato eletto e prende atto che il neoeletto presidente Stefano Pasquinucci ha accettato la candidatura propostagli dai commissari di minoranza, mostrandosi quindi contrario alla scelta politica della maggioranza”, si legge nel testo.

“A questo punto, per capire se ci sono margini di apertura e confronto con gli esponenti del gruppo misto, i capigruppo e consiglieri di maggioranza si propongono di promuovere un incontro tra tutti i consiglieri che hanno contribuito a far eleggere Giorgio Del Ghingaro sindaco di Viareggio”.

(Visitato 237 volte, 1 visite oggi)
TAG:
consiglio comunale gruppo misto maggioranza viareggio

ultimo aggiornamento: 28-04-2016


“Del Ghingaro non inventi altre scuse”

“Del Ghingaro è l’unico in grado di guidare Viareggio”