Rapina, furto aggravato e lesioni. Arrestata una ventenne viareggina - Cronaca, Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Rapina, furto aggravato e lesioni. Arrestata una ventenne viareggina

Continua senza sosta l’attività di repressione dei reati da parte della Polizia di Viareggio.

Nella giornata di ieri, altre due persone sono state tratte in arresto in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione da parte della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia.

Nella mattinata è stata arrestata e trasferita al carcere femminile di Pisa una ventenne viareggina, condannata dal Tribunale di Lucca alla pena di un anno e otto mesi di reclusione per i reati di rapina, furto aggravato e lesioni aggravate, relativi a fatti avvenuti tra il 2010 e il 2012.

Nel pomeriggio, invece, è stato arrestato un quarantenne, anch’egli viareggino, già sottoposto all’affidamento in prova al servizio sociale presso una Comunità di Nocchi per i reati di furto e truffa, commessi nel 2014.

Durante il periodo trascorso in comunità l’uomo ha più volte minacciato gli operatori della struttura, allontanandosi dalla casa di cura senza autorizzazione.

Pertanto, il Giudice ha disposto la revoca della misura e ne ha ordinato il trasferimento nel carcere di Lucca.

 

 

 

(Visitato 2.196 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-08-2016 13:06