Nel pomeriggio di Venerdì 21 Ottobre si è svolta la prima assemblea per la costituzione, anche in città, di una sezione del Partito Comunista Italiano così come stabilito dal Congresso Provinciale.

“E’ stata questa una prima occasione di discussione e approfondimento rispetto alle ragioni e alle prospettive che riguardano la presenza, organizzata e attiva, dei comunisti nella nostra città, occasione che si è rivelata molto positiva sia per la partecipazione che per il dibattito che si è svolto, senza fronzoli autocelebrativi e inutilmente rivolti verso il passato, remoto e recente”, scrive il provvisorio coordinamento viareggino del Pci.

“Al contrario i compagni, i simpatizzanti e le persone interessate al progetto hanno dato vita ad una bella e appassionata discussione riguardo al futuro e alle occasioni di riscatto di Viareggio e al compito e alle prerogative che in tale ambito spettano ad un Partito Comunista serio, inclusivo e utile ai lavoratori, ai giovani e a tutti i cittadini.

“Come detto questo era il primo appuntamento, nei prossimi giorni verrà convocato il Congresso ufficiale della Sezione cittadina e in quell’occasione verranno non solo approfondite le tematiche al centro del confronto di ieri, ma saranno ulteriormente puntualizzate le linee e posizioni politiche che dovranno caratterizzare localmente l’iniziativa dei Comunisti.

“Con il Congresso quindi verrà formalizzata la nascita della Sezione, il suo programma politico e il gruppo dirigente che dovrà rispettarlo e condividere con il maggior numero di compagne e compagni.

“I Comunisti di Viareggio ringraziano quindi tutti gli intervenuti e danno appuntamento alla loro prossima assise congressuale la cui data sarà a breve decisa”.

(Visitato 146 volte, 1 visite oggi)
TAG:
pci viareggio

ultimo aggiornamento: 24-10-2016


“Sprecati 1,5 milioni per un macchinario che sta facendo polvere”

“Torna la luce sull’asse di penetrazione, grazie commissario Stelo”