Summer School

Al Centro Arti Visive si è appena conclusa la Summer School dedicata agli studenti di Mosca, arrivati in città per consolidare le tecniche di disegno e pittura. 17 ragazzi hanno partecipato alle lezioni en plein air nella cornice del convento di San Francesco, da sempre luogo di storia e di cultura. La partnership con il Moscow Academic Art College è arrivata al quarto anno consecutivo ed è in via di conferma anche per il 2018. Un appuntamento fisso, considerato irrinunciabile dal direttore artistico del prestigioso istituto russo, il maestro Alexey Morosov: “Un’esperienza di questo tipo – ha detto – gli studenti della mia generazione in Urss potevano solo sognarla. E’ un’opportunità unica, che può segnare una svolta nella vita e nella carriera di ogni giovane artista. Questo percorso apre nuovi orizzonti alla creatività, è utile per elevare il livello culturale dei nostri ragazzi”.

Una collaborazione destinata a proseguire nel tempo e ad ampliarsi. “Per il 2018 – spiega la presidente della Fondazione Cav, Liliana Ciaccio – stiamo lavorando all’organizzazione di tre Summer School per gli allievi di Mosca, dedicate a disegno e pittura, scultura e video marketing. E’ importante migliorare la qualità della nostra offerta per essere sempre più competitivi all’estero, per attrarre studenti da altri paesi. Pietrasanta deve diventare una tappa fondamentale nella crescita di ogni artista emergente”. Durante il soggiorno, i ragazzi russi hanno avuto la possibilità di scoprire ogni angolo della Piccola Atene e viaggiare in Toscana, visitando città d’arte e musei. In tanti li hanno notati seduti a dipingere per le strade e i vicoli del centro storico. Un bel colpo d’occhio, apprezzato da esercenti, visitatori e turisti. Info e contatti: pagina fb fondazionecentroartivisive o www.cavpietrasanta.it.

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento