nuova linea elettrica quiesa

Luce nuova per la frazione di Quiesa a Massarosa, grazie al “Progetto Resilienza” di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica e che con questo percorso intende dotare molte aree della Toscana di un sistema elettrico sempre più resistente, automatizzato ed efficiente: domani, mercoledì 13 settembre, infatti, e-distribuzione darà il via alle operazioni per la realizzazione di una nuova linea elettrica interrata e di un nuovo impianto elettrico nella zona di via Pietra Padule, via Molinaccio e Piaggetta a Quiesa.

I tecnici dell’azienda elettrica poseranno 2 km di cavo, in sostituzione della linea aerea in conduttore nudo che sarà eliminata, per poi attivare con successivi interventi il nuovo cavo interrato di ultima generazione che garantirà l’eccellenza del servizio elettrico di tutta l’area. Le squadre operative di e-distribuzione attiveranno anche una nuova cabina minibox a basso impatto visivo, che consentirà di abbattere un’altra cabina torre e di ottimizzare la distribuzione dei carichi elettrici, per un investimento complessivo di oltre 100mila euro.

Le operazioni richiedono alcune interruzioni programmate la prima delle quali sarà domani, mercoledì 13 settembre dalle ore 9:00 alle 15:00, per un gruppo ristretto di utenze in via Pietra Padule (civ. 906, 984, da 984/c a 986/c, 935, 1181, da 1556 a 1558, 1602, da 1525 a 1525/a, 1551, da 1601 a 1603, 1641; via Molinaccio civ. 667; loc. Piaggetta civ. 112, 666, da 863 a 863/c, sn)

(Visitato 139 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento