In data 25 settembre la SdS Versilia ha pubblicato l’Avviso di istruttoria pubblica per la presentazione di manifestazione di interesse relativa alla coprogettazione di servizi per persone con disabilità grave prive di sostegno familiare, nell’ambito del “Dopo di Noi”, il cui esito finale dovrà essere un progetto zonale da inviare in Regione per l’ottenimento di un cospicuo finanziamento, quale compartecipazione alla realizzazione dello stesso.

Gli ambiti all’interno dei quali potrà muoversi la copregettazione sono tre:

  • percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine, ovvero per la deistituzionalizzazione
  • interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative
  • programmi di accrescimento della consapevolezza e per l’abilitazione e lo sviluppo delle competenze per favorire l’autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore vita quotidiana, anche attraverso tirocini per l’inclusione sociale

L’avviso è indirizzato ai soggetti, pubblici e privati, con particolare riguardo ai soggetti del terzo settore che abbiano come finalità prevalente la tutela,l’assistenza e/o il sostegno alle persone con disabilità con comprovata esperienza nella ricerca e nell’offerta di soluzioni alloggiative innovative per persone disabili in occasione del venir meno della rete familiare.

Le adesioni, vanno indirizzate ad SDS Versilia secondo le modalità indicate nel bando stesso entro le ore 13.00 del giorno  05.10.’17.

 

(Visitato 131 volte, 1 visite oggi)
TAG:
disabili servizio società della salute

ultimo aggiornamento: 30-09-2017


Pesca, in 30 anni Viareggio dimezza la sua flotta

Concessioni, ne discute Cna Balneari Versilia