Si è tenuta il 5 gennaio la cerimonia di intitolazione della Sala Studio della Biblioteca Comunale “Michele Rosi” alla memoria di Paolo Cecchini, storico bibliotecario scomparso prematuramente un anno fa. Il Sindaco Del Dotto ha ringraziato la famiglia, rappresentata dalla sorella Saura, per le donazioni fatte alla Biblioteca, comprendenti quadri e volumi dal grande valore storico, assumendosi l’impegno di inserire nel bilancio di previsione 2019, nuovi interventi di adeguamento degli spazi che sono stati aperti nel marzo scorso in conseguenza allo spostamento dell’Ufficio Anagrafe e Stato Civile nei nuovi locali in via XX settembre.

(Visitato 181 volte, 1 visite oggi)
TAG:
biblioteca comune di camaiore michele rosi paolo cecchini sala studio

ultimo aggiornamento: 06-01-2018


Il Comune di Seravezza non ha chiesto una diminuzione dei sacchetti per la raccolta

4 sindaci della Versilia condannano l’attacco incendiario a Capriglia