“E’ stata una bellissima risposta da parte della nostra comunità: talmente tante adesioni che abbiamo dovuto lasciare fuori alcuni. Un clima di festa e di condivisione che ci dà la carica per andare avanti”.

Così Maria Bracciotti, presidente degli albergatori di Lido di Camaiore, commenta la serata di beneficienza organizzata dall’associazione albergatori, balneari e commercianti (Abc) di Lido di Camaiore (LU) per sostenere le attività dell’associazione italiana persone down sezione Versilia.

Oltre 190 persone hanno preso parte alla cena organizzata ieri (23 feb) all’hotel Joseph di Marina di Pietrasanta. Tra loro anche il sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto, e tanti altri rappresentanti della giunta e dell’amministrazione camaiorese che hanno partecipato alla serata che salutava anche la fine dei corsi di pasticceria destinati ai ragazzi dell’associazione.

Tra musiche e canti i ragazzi di Aipd, assieme ad uno staff formato da albergatori e balneari, hanno servito una dopo l’altra le portate in un clima sereno e fraterno. “Hanno dimostrato di aver colto tutti gli aspetti del corso di cucina che abbiamo organizzato, e che sono pronti all’inserimento lavorativo”, ha commentato Bracciotti.

Il ricavato della serata andrà a finanziare le attività di Aipd Versilia e in particolare il progetto “Dopo di Noi” che prevede la costruzione di una casa-famiglia in zona via Aurelia a Lido di Camaiore.

“Un grande ringraziamento ai volontari, balneari e albergatori per la riuscita della serata. Un grazie particolare alla cuoca Anna Pratali e a tutte le autorità intervenute”, è il commento di Angela Bertacchi, presidente dell’Aipd Versilia.

(Visitato 284 volte, 1 visite oggi)
TAG:
aipd versilia dispalla

ultimo aggiornamento: 24-02-2018


In arrivo Burian, temperature in picchiata e possibili nevicate

Pineta invasa dai rifiuti, volontari all’opera