Fermo pesca, dal 1 ottobre, in tutta la Toscana e allarme. Fino alla fine del mese i pescherecci dovranno restare in porto: il provvedimento – che riguarda 580 imbarcazioni in tutta la Regione che fatturano, ogni anno, 50 milioni di euro, e che serve al ripopolamento della fauna ittica – non piace alla Cittadella della Pesca di Viareggio cosi come a Coldiretti che boccia la norma: “Per un mese sulle nostre tavole ci sarà solo pesce straniero e congelato”.

(Visitato 242 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Coldiretti fermo pesca Toscana viareggio

ultimo aggiornamento: 03-10-2018


Incendio sul Serra, la Regione stanzia un milione e mezzo di euro per bonifica e salvaguardia

Eurobirdwatch, appuntamento a Massaciuccoli