Il Sindaco Riccardo Tarabella e l’Amministrazione tutta esprimono il loro profondo cordoglio per la scomparsa di Lorenzo Faini, già amministratore del Comune di Seravezza. Faini, 71 anni, residente nella frazione di Pozzi, è deceduto ieri all’ospedale Versilia. Lascia i figli Aldo e Barbara. Domani (lunedì 8 ottobre) alle ore 15:00 la salma lascerà la cappellina dell’ospedale per il rito della cremazione.

Lorenzo Faini fu consigliere comunale di Seravezza dal 2006 al 2011 come esponente di Rifondazione Comunista nella lista “L’Unione dei Cittadini per Ettore Neri Sindaco”. Si distinse per il grande impegno in ambito amministrativo e per la passione politica che lo spinse ad essere sempre partecipe della vita della propria comunità. Artigiano del marmo, iniziò a lavorare con il padre a Corvaia per poi aprire un proprio laboratorio in via Luigi Salvatori a Pozzi. Molto attivo in paese, da ragazzo partecipò con entusiasmo alle attività della contrada. È stato anche uno degli storici soci e animatori del locale circolo Arci. Apprezzato e benvoluto da tutti, è stato il primo, con la moglie Alfonsina, mancata alcuni anni fa, ad avviare un’attività di pizzeria nel centro di Pozzi.

(Visitato 375 volte, 1 visite oggi)