Profugo su un albero in stato confusionale minaccia di buttarsi di sotto, ore per convicerlo a scendere - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Profugo su un albero in stato confusionale minaccia di buttarsi di sotto, ore per convicerlo a scendere

I vigili del fuoco della sede centrale di Pisa sono intervenuti ieri alle 12 circa in via Che Guevara presso il centro di accoglienza stranieri, gestito dalla Croce Rossa, nel comune di San Giuliano Terme per un soccorso a persona. Uno degli ospiti in stato confusionale si è rifugiato su un albero presente all’interno dell’area dove sorge la struttura di accoglienza. Inutili tutti i tentativi di persuasione per poter farlo scendere ed evitare di farlo cadere dall’albero. Sul posto anche l’autoscala e un telo da assalto posto alla base della pianta nel caso la persona cadesse di sotto. Presente anche il 118, polizia locale, carabinieri e polizia di Stato. Nel pomeriggio è arrivato anche il sindaco del Comune di San Giuliano. Solo in tarda serata l’uomo è stato preso dai Vvf e consegnato al 118 che lo ha condotto in ospedale.

(Visitato 631 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-10-2018 7:40