Dal classico tordello alle tapas spagnole rivisitate in chiave tricolore passando per i piatti e le ricette di mare e di terra più innovative e coraggiose espressione dei migliori chef della Versilia. Ci sono tutti i sapori della tradizione culinaria toscana e marinaresca nei menu dei diciassette ristoranti protagonisti della Fiera di San Martino in programma sabato 10 e domenica 11 novembre nel centro storico di Pietrasanta.
Promossa dall’amministrazione comunale, la fiera dedicata al santo patrono è uno degli eventi autunnali ed enogastronomici più importanti del calendario di appuntamenti di Pietrasanta che mette in agenda anche una mostra mercato enogastronomica per le vie del centro (dalle 9 alle 19) e tante iniziative tra musei e spazi culturali. Già iniziata la promozione dei menù attraverso la distribuzione di brochure dedicate tra alberghi ed attività commerciali oltre che sul web e social.
“La qualità e varietà della ristorazione è una delle attrazioni della nostra città più conosciute – spiega il sindaco Alberto Giovanetti – su cui puntiamo per intercettare gastronauti, foodlovers ed appassionati attraverso una proposta enogastronomica molto varia e per tutti i gusti che si unisce alla mostra mercato di prodotti enogastronomici degli stand che popoleranno per tutto il weekend il centro storico

(Visitato 153 volte, 1 visite oggi)