Sandrigo

Sabato 24 novembre

Sandrigo Hockey-B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi

Ottava partita Serie A1

Sandrigo Hockey: Dal Zotto, Gasparotto, Chemello, Poletto, Clodelli, Pozzato, Bordignon, Cacau, Menin, Campagnolo. All. Vidale

B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi: Gnata, Bertozzi, G. Ambrosio, F. Ambrosio, Cinquini, Burgaya, Platero, Casas, Maremmani, Mattugini. All. Bresciani.

Arbitri: Silecchia e Giovine

Risultato: 2-7

Marcatori: 2 F. Ambrosio, Campagnolo, Cinquini, Platero, 3 Casas, Cacau.

Punizioni di prima: Cacau parata, Casas realizzata, Cacau realizzata

Rigori: F. Ambrosio realizzato, Poletto parato, Cacau fuori, Pozzato parato

Espulsioni temporanee: F. Ambrosio, Cacau, G. Ambrosio.

 

A Sandrigo la squadra di Bresciani ha giocato una partita in assoluto controllo e tre rigori, due espulsioni e due punizioni di prima contro non sono riusciti a fermarla.

La B&B Service è uscita vincitrice grazie ad una prova fatta di forza, concentrazione e della consueta solidità difensiva unità all’estro dei suoi attaccanti che riescono a capitalizzare le diverse occasioni create.

La cronaca del matche vede subito i rossoblu portarsi in vantaggio con Ambrosio che smarcato da Casas davanti all’ex Dal Zotto realizza saltando il portiere di casa. Poco dopo un’azione fotocopia, assist di Burgaya ad Ambrosio che viene fermato irregolarmente in area, gli arbitri concedono un rigore che batte e segna Ambrosio. Burgaya partecipa ad un’azione senza il bastone e i veneti usufruiscono di un rigore che Gnata para a Poletto. Azione velocissima dei padroni di casa e Campagnolo di prima intenzione riduce lo svantaggio. Poco dopo cinquini astutamente beffa Dal Zotto coperto con un tiro accompagnato. La cronaca del primo tempo registra un rigore per il Sandrigo che viene tirato fuori da Cacau e la prima frazione si chiude 3-1 per i ragazzi di Bresciani.

Nella ripresa si assiste a diversi capovolgimento di fronte ma il vantaggio della B&B Service aumenta fino al 7 a 1 grazie alle reti di Platero, smarcato a porta libera da Ambrosio e ad una tripletta personale di Casas che realizza grazie una punizione di prima, ad un appoggio in rete dopo un assist smarcante di Burgaya e ad un’azione personale che lo ha visto involarsi per trenta metri. Il Forte deve ringraziare anche il proprio portierone Gnata che para un altro rigore, stavolta a Pozzato e una punizione di prima a Cacau. Bresciani fa ruotare tutti gli uomini a disposizione e segnaliamo l’ennesimo debutto in serie A1 di giovani provenienti dal vivaio rossoblu, questa volta ha esordito Gabriel Ambrosio che per poco non ha realizzato una rete e che si è preso un blu: tutto fa esperienza.La gara si è chiusa 2-7 grazie ad una punizione di prima realizzata da Cacau.

Altre note felici in casa Forte arrivano dalla Serie A2 dove la squadra guidata da Mauro Cinquini ha fatto registrare un’altra importante vittoria. I giovani del Forte si sono imposti a Prato contro il Maliseti per 4 a 3 al termine di una partita che li ha sempre visti avanti nel risultato grazie a due reti di Lorenzo Giovannetti, una su rigore, di Maggi e di Gallotta. Ora la Assoponteggi Hockey Club Forte dei Marmi è al quinto posto in classifica e deve recuperare ancora una partita.

(Visitato 103 volte, 1 visite oggi)