Foto Versiliatoday

Regolamento Urbanistico, ricorso giudiziario e atti richiesti negati: l’opposizione scrive al Prefetto di Lucca e al Ministro Salvini, inviando copia degli e risposta negativa da parte del Segretario Comunale di Viareggio.
“Nell’insistere affinchè tale documentazione venga consegnata, si fa presente che le ragioni del diniego di consegna immediata della documentazione richiesta sono prive di alcuna fondatezza giuridica perchè l’atto giudiziario non contiene alcuna informazione sensibile e si riferisce ad argomento di assoluto interesse pubblico inerente l’esercizio del mandato di Consigliere Comunale, peraltro di natura urgente visto l’iter di approvazione in corso del Regolamento Urbanistico – scrivono i consiglieri di minoranza: ” Si aggiunge altresì che, a riprova di quanto sopra, ogni notizia relativa alla vincenda è già stata resa pubblica sulla stampa, come da copia della cronaca locale che si rimette. Ancora una volta come è ben noto alla Prefettura di Lucca, il Comune di Viareggio non ottempera ai diritti dei Consiglieri Comunali, impedendo l’esercizio delle proprie prerogative. La presente nota, inviata alla Prefettura di Lucca affinchè intervenga a tutela dei diritti che la legge, il T.U.E.L. ed il Regolamento del Consiglio Comunale di Viareggio garantiscono ai Consiglieri Comunali in tema di accesso agli atti ed in ogni modo per il pieno esercizio del loro mandato, viene inviata per conoscenza anche al Ministro dell’Interno”.

(Visitato 75 volte, 2 visite oggi)