Dalle 20,30 di ieri sera è in corso un incendio nel comune di Stazzema (Lu), in località Arni. A comunicarlo è la Sala operativa unificata della protezione civile regionale, che coordina anche le operazioni del servizio regionale antincendi boschivi.

Ad ora a Stazzema le fiamme hanno consumato circa 50 ettari di prato e pascolo. Si sono avvicinate ad alcune abitazioni sparse presenti nella zona, ma per il momento non è stata necessaria alcuna evacuazione. Sul posto sono presenti circa 25 operatori
del servizio antincendi boschivi, organizzati in 8 squadre. A loro supporto anche squadre di vigili del fuoco.

A causa del forte vento gli elicotteri non possono alzarsi in volo per intervenire, per cui le operazioni di spegnimento vengono svolte esclusivamente via terra. La protezione civile sta valutando la richiesta di un mezzo aereo nazionale.

Da questa mattina la protezione civile è impegnata anche nell’assistenza alle famiglie fiorentine sfollate dai propri appartamenti a causa di un incendio che ha coinvolto uno stabile con 25 appartamenti situato in via Benozzo Gozzoli a Firenze.

Sul territorio regionale sono in corso altri 8 incendi di aree boscate di piccole dimensioni, sui quali stanno operando squadre del servizio regionale antincendi boschivi.

I vigili  del fuoco del Comando di Massa Carrara, distaccamento di Aulla, stanno intervenendo dalle ore 9.00 per un vasto incendio boschivo in località Montereggio, frazione del comune di Mulazzo in Lunigiana.
Nel contempo la squadra del distaccamento di Carrara è impegnata in altri incendi boschivi a Gorasco, nel Comune di Aulla e Bagnone. Impegnati assieme ai vigili del fuoco i volontari della VAB e personale gestito dalla SOUP della Regione Toscana.

In caso di avvistamento di incendio, segnalare tempestivamente ai seguenti numeri: 800425425 – Numero verde Sala operativa antincendi boschivi regionale, 115 – Vigili del Fuoco

(Visitato 524 volte, 1 visite oggi)