Servizi straordinari  di controllo del territorio  nella mattinata  di ieri a Rosignano e Livorno centro , quest’ultimi coordinati dall’Ufficio Prevenzione Generale  della Questura  con personale dell’ Ufficio Immigrazione e pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana .

Sono stati predisposti servizi  straordinari di controllo del territorio nel comune di Rosignano , con la partecipazione di alcune pattuglie del relativo ufficio del controllo del territorio. Venivano predisposti alcuni posti di controllo che hanno portato all’identificazione di  37 persone , senza  dover segnalare particolari anomalie

Invece a Livorno nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17.40, il personale delle volanti nel transitare in questa via Mayer sorprendeva un livornese dell’89 nel tentativo di disfarsi di  un involucro contenente un panetto di gr. 20 di hashish ed un bilancino. Nell’ambito della perquisizione personale lo stesso veniva trovato in possesso di altro panetto di 1 gr. della medesima sostanza, cosi come anche la perquisizione domiciliare, eseguita anche con ausilio di un’unita cinofila della Guardia di Finanza,  comportava il ritrovamento  di altro panetto di  174 gr. di hashish. Il soggetto, incensurato, veniva denunciato a piede libero.

.Nei prossimi giorni procederanno incessantemente i servizi straordinari di controllo sul territorio disposti dalla Questura di Livorno.                            

(Visitato 84 volte, 1 visite oggi)