Riqualificazione della sostenibilità e intensificazione dei controlli nelle pinete di ponente e levante a Viareggio. Questi gli obiettivi perseguiti nel summit congiunto dei prefetti di Lucca Maria Laura Simonetti e di Pisa Giuseppe Castaldo, tenutosi oggi a Palazzo Ducale, alla presenza del sindaco Giorgio Del Ghingaro e del primo cittadino di Vecchiano Massimiliano Angori, i rappresentati dell’Ente Parco, dell’Anas, di Rfi, e di tutte le forze dell’ordine

Due province unite nella lotta allo spaccio di droga e agli insediementi abusivi, con un unico fine: la sicurezza dei cittadini.

Oggetto di attenzione le aree al confine tra Torre del Lago e la pineta di Migliarino San Rossore,  oltre al parco cittadino, con maggiore illuminazione e video sorveglianza.

 

(Visitato 377 volte, 1 visite oggi)