Pietrasanta sempre più pet friendly. Prende forma in via Enrico Pea, nell’area 167, a Tonfano il nuovo sgambatoio dedicato ai nostri amici a quattro zampe. Un progetto che punta anche alla riqualificazione dello spazio e ad una maggiore fruibilità da parte di residenti e turisti.

E’ il primo di due nuovi polmoni pubblici destinati ai cani che l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti realizzerà da qui alla fine dell’anno che andranno ad aggiungersi alle aree dedicate del centro storico (Skate Park) e dei giardini di Ecaussiness. L’altro, il quarto, prenderà forma nella pineta, sul lato mare di viale Morin, a Fiumetto che è tornata nel frattempo fruibile anche a turisti e residenti. Aree nuove che rispondono anche alle richieste dei cittadini: nelle famiglie italiane vivono circa 60milioni di animali tra cui 7 milioni di cani. A Pietrasanta questa sensibilità ed apertura è già molto diffusa con almeno 120 strutture, tra alberghi e stabilimenti balneari, che accettano animali all’interno della struttura. “Una città che vive di turismo come la nostra – spiega il primo cittadino, Giovannetti – deve essere all’avanguardia dal punto di vista dell’accoglienza degli animali. Queste due nuove aree saranno adeguatamente attrezzate e recintate per consentire ai nostri amici a quattro zampe di muoversi liberamente in uno spazio idoneo. Laddove ci sono sgambatoi c’è anche una forma di presidio spontaneo da parte degli utenti che ci consentirà di animare spazi che oggi sono inutilizzati o sotto utilizzati”.

(Visitato 328 volte, 1 visite oggi)