Irreperibile, "Antonella" non si trova: il nuovo Aso per la donna che defeca in Passeggiata decade - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Irreperibile, “Antonella” non si trova: il nuovo Aso per la donna che defeca in Passeggiata decade

Irreperibile. “Antonella”, la donna immortalata più volte a defecare in Passeggiata – e anche sul molo -, che nei mesi scorsi aveva anche aggredito un anziano scaraventandolo a terra, non si trova. Il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, aveva firmato, dopo la richiesta dei servizi psichiatrici dell’ospedale Versilia, un nuovo Aso, accertamento sanitario obbligatorio ( LEGGI QUI: Defeca in Passeggiata: il servizio psichiatrico chiede al sindaco un…), ma tale provvedimento è ormai “nullo”: per legge, infatti, se entro 48 ore dalla sua emissione non si riesce a darne esecuzione, decade. In due giorni, nonostante le ricerche sia in Passeggiata, che in pineta che alla Misericordia, la giovane 28enne originaria della Romania, della quale si era interessata anche Colonia Cristiana, ha fatto perdere le sue tracce.  Da Psichiatria hanno anche controllato, contattandolo, il carcere di Sollicciano, ma la donna non risulta detenuta. Sparita letteralmente: sarà ancora a Viareggio?

 

(Visitato 2.521 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 08-05-2019 11:52