Falsa eredità, occhio alla nuova truffa - La voce degli Enti, Polizia di Stato Versiliatoday.it

Falsa eredità, occhio alla nuova truffa

Falsa eredità, occhio alla nuova truffa.

A spiegare il nuovo modus operandi dei truffaldini è la Polizia, sul web

Il truffatore ferma una persona anziana e le dice che un ricco benefattore senza eredi è morto e gli ha lasciato l’incarico di individuare una persona bisognosa a cui lasciare la sua eredità. L’anziano si ingolosisce e a quel punto scatta la trappola. Gli viene detto che serve solo andare da un notaio ma occorre pagare l’onorario e le tasse. Anche qui la vittima viene accompagnata a prendere una somma nell’ordine di 2/3mila euro. Una volta che ha ottenuto il denaro fa allontanare la vittima con un pretesto e si dà alla fuga. Spesso il truffatore ha un complice e i due si danno manforte per confondere l’anziano e convincerlo.

Aggiornato il: 30-05-2019 11:48