Dopo giorni e giorni di ricerche da parte dei Vigili del Fuoco, ieri è stato trovato il corpo privo di vita del sessantenne disperso dal 3 luglio scorso nel lago di Bilancino in Mugello (Firenze), dove si era tuffato non riemergendo più dall’acqua. E’ quanto spiegano i vigili del fuoco i cui sommozzatori hanno individuato e recuperato la salma, portandola poi a riva e mettendola a disposizione delle autorità competenti. Il caso è stato seguito anche dai carabinieri della stazione di Barberino del Mugello. Da quanto appreso la procura ha disposto l’esame autoptico.

(Visitato 645 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bilancino disperso morto tuffo vigili del fuoco

ultimo aggiornamento: 12-07-2019


Prima notte in cella per Antonio Logli: “Sono innocente”. La famiglia farà ricorso alla Corte Europea

Prostitute cinesi di alto bordo in hotel, 6 arresti