Un alpinista di 53 anni, due ragazzi in cerca di funghi e due persone che si erano perse sono stati soccorsi dal Sast in Versilia e in Garfagnana - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Un alpinista di 53 anni, due ragazzi in cerca di funghi e due persone che si erano perse sono stati soccorsi dal Sast in Versilia e in Garfagnana

Un alpinista di 53 anni, due ragazzi in cerca di funghi e due persone che si erano perse sono stati soccorsi dal Sast (Soccorso Alpino Speleologico toscano).
L’alpinista, durante un’arrampicata a Setriana, sopra l’abitato della frazione di Luciana nel comune di Camaiore (Lucca) si è procurato un trauma agli arti inferiori. Sul posto oltre alla squadre del soccorso alpino di Querceta e al 118, sono intervenuti i vigili del fuoco. I cercatori di funghi, invece, si sono trovati in difficoltà su un terreno impervio a Rosina (Alta Versilia) e hanno chiesto aiuto. I due, una volta raggiunti, sono stati accompagnati alla loro auto. Il terzo intervento ha impegnato invece la stazione di Lucca per due persone, originarie di Modena, che si erano perse in località Abetaio, nel comune di Barga. I due, grazie all’intervento dei soccorritori, sono stati localizzati e recuperati in tempi rapidi.

(Visitato 803 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-10-2019 18:13