Sassi contro Salvini, processo bis per due indagati: le altre posizioni sono state archiviate - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Sassi contro Salvini, processo bis per due indagati: le altre posizioni sono state archiviate

Due manifestanti a giudizio al termine dell’inchiesta bis del pm Antonio Mariotti su chi, durante l’ultima campagna elettorale del 2015, in occasione della visita a Viareggio di Matteo Salvini che appoggiava il candidato sindaco Massimiliano Baldini, contestarono il numero uno del Carroccio. Tutti furono assolti dal reato di adunata sediziosa, con formula piena, per non aver commesso il fatto, a dicembre dello scorso dal giudice Gerardo Boragine ( LEGGI QUI: https://www.versiliatoday.it/2018/12/14/contestarono-salvini-tutti-assolti-formula-piena/) – assoluzione che costò al magistrato una sequela di insulti e minacce, tanto da dover essere messo sotto scorta – ma solo due dei 25 finiti di nuovo sotto inchiesta dovranno affrontare un nuovo processo: per loro l’accusa è di danneggiamenti e lancio di sassi.
(Visitato 605 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 21-12-2019 11:30