Codigestore, Montemagni (Lega): «Progetto inutile, il PD scelga da che parte stare» - Comune Massarosa, Comune Viareggio, Regione Toscana Versiliatoday.it

Codigestore, Montemagni (Lega): «Progetto inutile, il PD scelga da che parte stare»

La capogruppo in Consiglio regionale interviene sulla questione del codigestore Sea al confine tra Viareggio e Massarosa. 

«Poteva essere l’occasione per affrontare il problema dei cattivi odori che appestano Viareggio e che, al di là delle chiacchiere dei soliti noti, i tecnici di Arpat Lucca hanno ricondotto all’impianto della Morina con un verbale che lasciava spazio a ben poche interpretazioni sullo stato della struttura e sulla sua gestione, e invece no, anziché risolvere il problema ci si limita a spostarlo, con buona pace dei viareggini e dei massarosesi» ad affermarlo è la capogruppo della Lega in consiglio regionale Elisa Montemagni.

«La gestione SEA anche in questo caso sembra mettere a nudo i propri limiti e l’incapacità di stare al passo con le nuove tecnologie e le necessità dell’utenza – prosegue l’esponente leghista – non a caso hanno perso un cliente come Camaiore e sono fioccate le problematiche sollevate da Autorità preposte come Arpat. Questo impianto non serve, non ha senso, e questo non siamo noi a dirlo ma gli addetti ai lavori, e chiederemo che questo venga messo nero su bianco».

«Per fare chiarezza sulla vicenda infatti, come Lega ci siamo subito attivati presso gli uffici della Giunta regionale per avere accesso ai relativi documenti e per capire quali provvedimenti sono stati presi in merito al mancato rispetto di alcune prescrizioni entro il termine – già prorogato – dell’11 novembre scorso».

«E’ inutile che dai piani regionali si parli di ambiti, di decisioni da prendere in base alle esigenze del territorio tutto e non del singolo Comune se poi si permettono certe cose – conclude Montemagni – da parte nostra ci sarà un’opposizione ferrea a tutti i livelli coerentemente con la battaglia che da anni portiamo avanti, vedremo invece tra il PD locale e quello regionale quale logica prevarrà, se quella del territorio o meno».

(Visitato 127 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 23-12-2019 16:28