Coronavirus e senza tetto, lettera aperta al Sindaco di Viareggio e a quelli dei Comuni Versiliesi - Cronaca Versiliatoday.it

Coronavirus e senza tetto, lettera aperta al Sindaco di Viareggio e a quelli dei Comuni Versiliesi

Coronavirus e senza tetto, lettera aperta al Sindaco di Viareggio e a quelli dei Comuni Versiliesi
 
 
In questi giorni il pensiero va anche a tutte quelle persone che non hanno una casa e sono costrette a dormire per la strada, sotto un ponte o al riparo di qualche rientranza di un palazzo. Insomma tutta quella povera gente che siamo abituati a chiamare barboni, coloro che non hanno un posto nella nostra società. Sono gli emarginati/emarginate, gli indesiderati/indesiderate, spesso invisibili. Già alcune associazioni a livello nazionale hanno lanciato un appello affinché le strutture pubbliche abbiano un occhio di riguardo nei loro confronti perché particolarmente esposti al pericolo di contagio. Anche a livello locale si pone il problema in questo senso e diventa allora fondamentale non lasciare indietro i non garantiti/e ma adottare per tutti e tutte quelle misure di sicurezza che possono assicurare l’incolumità loro e degli altri.
 
I comprensibili provvedimenti che limitano la circolazione sono particolarmente pesanti per chi vive della solidarietà delle persone ed ha quindi necessità di spostarsi da un posto all’altro. Non potendosi muovere per le strade, non potendosi recare nei luoghi dove abitualmente stazionano, come chiese, supermercati, uffici postali ecc. diversi cittadini e cittadine di etnia rom ma non solo, hanno seri problemi per procurarsi da mangiare, riscaldare il proprio ambiente e svolgere tutte quelle incombenze quotidiane che per noi sono normali ma per loro diventano proibitive.
 
Vorremmo allora far capire all’opinione pubblica la necessità di un atteggiamento di comprensione e solidarietà nei confronti di chi vive ai margini ed ha meno possibilità di tutti e tutte noi, in special modo in questo momento.
 
Vorremmo anche chiedere al Sindaco di Viareggio ma anche agli altri della Versilia, quali misure siano state prese in favore delle persone di cui stiamo parlando e di cui comprendiamo le gravi difficoltà. Chiediamo di sapere se sia stato fatto un monitoraggio, quante risultino in stato di indigenza e se i servizi sociali siano disponibili ad accoglierne le richieste.
 
Comprendiamo la gravità delle situazioni che la nostra comunità sta vivendo, comprendiamo l’impegno che le istituzioni sono chiamate a mettere in campo ed è per questo che, impegnati/e da sempre nel sociale e nel volontariato o comunque sensibili a queste problematiche, siamo preoccupati/e per coloro che hanno meno possibilità e che necessitano della nostra solidarietà. Nel contempo riteniamo necessario non perdere di vista il dettato costituzionale che garantisce pieni diritti a tutte le persone.
 
Rimaniamo in attesa di una risposta dal Sindaco, che speriamo di ricevere al più presto.
 
 
 
FIRME:
 
Licio Lepore – Maria Amelia D’Agostino – Alice Lepore – Grazia Manfredi – Maria Luisa Zender – Chiara Dalle Mura – Roberta Rocchini – Gentilina Giorgetti – Marilena Dotti – Raffele Manzone – Michelina Benedetti – Stefano Rinaldi – Lucia Guidotti – Sara Lepore – Marco Malfatti – Angela Castro – Cristina Boncompagni – Tiziano Domenici – Emma Berni – Ilaria Lepore – Francesco Del Bianco – Mirco Braghiroli – Giulia Lazzari – Francesca Petrucci – Moreno Lepore – Luca Mazzara – Simone Pucci – Susanna Lepore -Suada Del Bianco – Simone Viviani – Elisa Pellegrinetti – Giuliano Dalle Mura – Francesca Pasquali – Giuliano Passaglia – Concetta Maiello – Pierangela Marsili – Giuseppina Milano – Anna Maria Tini Ulivi – Debora Spadaccini – Carla Spadaccini – Rita Corsi – Ursula Corsi – Beatrice Visci – Eda Marina Lucchesi – Riccardo Corrieri – Franco Fazzini – Ersilia Raffaelli – Emilia Lazzerini – Francesca Mortelli – Marta Maioli – Marta Benesperi – Sandra Arrighi – Adriana Feliciani – Elisa Petrini – Lara Turrini – Carla Antonella Navarchi – Isabella Viani – Fabio Panicucci – Andrea Antonioli – Paola Benedetti – Rossana Pezzini – Mauro Silverini – Riccardo Cecchini – Letizia Debetto – Angelo Pescaglini – Jacopo Simonetta – Alessandra Cinquini – Stefania Ghignoli – Francesco Panetta – Beppe Del Giudice – Luca Coccoli – Paolo Annale – Legambiente Versilia – ANPI Versilia – Amici della Terra – Federazione Versiliese del PCI – Maria Vittoria Nardini – Nonunadimeno Viareggio – Cantiere Sociale Versiliese – Repubblica Viareggina – Associazione Casa delle Donne – Centro Antiviolenza l’una per l’altra – Ornella Favaro – Roberto Cortopassi (Segret. Prov. SPI-CGIL) – CGIL Prov. di Lucca – Ave Mazzetti – Stefania Ghignoli – Amici della Terra – Jacopo Simonetta – Sinistra Italiana – Claudia Neri – Matteo Biondi – Francesco Panetta – Michelangelo Di Beo – Unione Inquilini Viareggio – Luna Caddeo – Filippo Antonini (Pres. Prov. ANPI Lucca) – Paolo Puccinelli (Pres. Nidil-CGIL Provincia Lucca) – Potere al Popolo – Matilde Benedetti – Carla Maria Barsanti – ASIA Usb diritto all’abitare –
(Visitato 422 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 16-03-2020 13:27