Soccorso Alpino in azione per tre interventi - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Soccorso Alpino in azione per tre interventi

Il Soccorso Alpino è stato attivato ieri sera in provincia di Massa Carrara in tre località diverse. Il primo intervento ha interessato tre escursionisti dispersi, padre e due figli sotto la cresta di Capradossa, nel gruppo del Pizzo d’Uccello. I tre avevano sbagliato sentiero e si sono trovati su un pendio impervio caratterizzato da placche di roccia liscia. Allertato il 118, la stazione di Carrara si è messa in contatto con i dispersi e li ha guidati fino alla Capradossa. Due tecnici della stazione li hanno raggiunti per guidarli nel rientro. Il padre, che accusava forti dolori alle anche e al ginocchio, è stato prelevato dall’elisoccorso mentre i due figli sono rientrati al Rifugio Donegani.
Alle 21.30 é arrivata un’altra richiesta per due ragazzi sulla via Marathon, sempre al Pizzo d’Uccello. I due alpinisti, una ragazza e un ragazzo, sono in contatto con i soccorritori e sono equipaggiati per trascorrere la nottata in sicurezza. Questa mattina, dopo un consulto con i soccorritori, intraprenderanno la discesa in corda doppia.
Sempre in serata è giunta infine un’altra richiesta di attivazione sempre per i tecnici di Carrara per un escursionista in difficoltà in località Bagnone. La squadra del soccorso alpino, insieme a personale medico e Vigili del Fuoco, si è messa in cammino per raggiungere l’uomo. Le operazioni sono tutt’ora in corso.

(Visitato 232 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 21-06-2020 12:27