In questi giorni al Vasco Zappelli ci sono i lavori. Dopo anni di degrado, l’impianto al cuore del Varignano torna a vivere.

“Abbiamo realizzato, d’intesa con la Parrocchia, il campo di calcetto e quello da basket. In più si sostituirà l’impianto luci, si asfalteranno e viali interni. Già tutta l’area è stata ripulita e il verde messo in ordine. Sarà anche sistemato un nuovo gazebo dove i ragazzi potranno ritrovarsi e stare insieme. È l’ultimo tassello di una rigenerazione del quartiere dopo il centro commerciale, la nuova chiesa e ora il centro sportivo. I due campi serviranno per sviluppare le attività della parrocchia e del suo oratorio. Un luogo sano, dove far crescere i nostri ragazzi”, spiega l’assessora, e candidata al consiglio comunale, Sandra Mei:
“L’intervento è’ stato realizzato grazie al contributo che l’amministrazione ha richiesto alla fondazione cassa di risparmio di lucca che ringraziamo per la sensibilità nella quale sostiene i progetti che questa amministrazione le presenta (Torre Matilde, attività culturali, fondazioni, solo per citarne alcune).
A noi sembra una cosa bellissima. Le città ne è felice. Tutti meno uno: il solito avvocato che voleva tanto candidarsi ma la moglie non ha voluto perché sennò uscivano gli scheletrì dall’armadio. Noi scheletri non ne abbiamo.
E siccome l’avvocato che “volevo fare il sindaco ma non posso” non si mette l’anima in pace, ma anzi si logora a giornate dall’invidia, ebbene, lui contento non è. No. Perché pur di dire che siamo brutti e cattivi, nel corso di questi anni ha offeso territori vicini: se penso a come ha considerato gli abitanti di Capannori , solo per offendere Giorgio Del Ghingaro, mi vergogno per lui.
Insomma non è contento mai, l’avvocato. Lui crede di fare il furbo a dire che studia, in realtà racconta solo fesserie a quei 15 che gli credono. Sono gli stessi che dicevano “però è un bravo ragazzo” e la città ne ha le tasche piene, anche perché poi tanto bravi ragazzi non sono.
Insomma siamo contenti e soddisfatti: il Vasco Zappelli si è rifatto noi, con l’aiuto della Fondazione Cassa di risparmio di Lucca e la parrocchia e quando si hanno compagni di viaggio così speciali il risultato è’ sicuramente ottimo.
Viva il Vasco Zappelli”

(Visitato 955 volte, 1 visite oggi)

Viareggio Viva e Italia Viva Versilia presentano i candidati in Comune a Viareggio: presenti Del Ghingaro e Saccardi

Del Ghingaro: “Una signora mi paragona a Saddam Hussein (ovviamente verrà querelata)”