Proseguono le iniziative della Flai-Cgil a sostegno dei lavoratori del mondo della pesca: il prossimo appuntamento è in programma sabato 12 settembre a Viareggio a partire dalle ore 10. L’iniziativa (“Diritti in marineria”) è promossa dalla Flai-Cgil e finanziata dal Mipaaf nell’ambito del Programma nazionale triennale della pesca e dell’acquacoltura.

Presso il Mercato ittico di via Salvatori 13 (lato Darsena) la Flai-Cgil incontrerà i lavoratori della pesca per parlare di tutele e diritti. Chi ne avesse bisogno riceverà anche chiarimenti su aspetti relativi ai lavori usuranti, alle malattie professionali, al pensionamento anticipato, alla pensione di vecchiaia, alla presa in carico di pratiche per il rinnovo del permesso di soggiorno e molto altro. Nel corso dell’incontro sarà anche presentato il vademecum “Il pescatore di plastica. Rifiuti in mare: il valore dello scarto per una nuova professionalità”.

(Visitato 66 volte, 1 visite oggi)

Scala crollata al Varignano, il sindacato: “Erp e Comune sono responsabili”

Operatori scolastici e sociali in sciopero il 13 novembre