Con il ritorno della Toscana in zona arancione ripartono tutte le attività di commercio al dettaglio senza restrizioni, compresi i mercati settimanali con tutte le merceologie e non solo alimentari come previsto invece dalla zona rossa. Si riparte quindi lunedì dal mercato di Lido di Camaiore per poi proseguire con i vari appuntamenti in tutti i comuni versiliesi. L’unica restrizione ancora presente è quello dello spostamento tra comuni, vietato nella zona arancione. Per quanto riguarda Lido di Camaiore il ritorno alla normalità, almeno per quanto riguarda le tipologie di banchi, coincide con l’annuncio dell’amministrazione comunale che la nuova graduatoria dei posteggi è pronta e che la data di consultazione, prevista per legge nel caso qualcuno volesse presentare osservazioni, sarà comunicata proprio lunedì ai vari concessionari. “Dobbiamo ringraziare l’assessore Gabriele Baldaccini e il Suap nella persona di Claudia Giannini – spiega il responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord Daniele Benvenuti – per questo lungo e non facile lavoro necessario a stilare la nuova graduatoria degli operatori del Lido. Questo permetterà adesso di riassegnare tutti i banchi secondo appunto la classifica di anzianità alla luce anche degli spostamenti che erano stati obbligati dai protocolli covid”. Sempre su Camaiore adesso si attende l’altro passaggio importante del trasferimento dei banchi del venerdì dallo stadio in via Oberdan. Ancora Benvenuti. “Anche in questo caso possiamo dire di essere in dirittura finale dopo una importante collaborazione avuta con l’amministrazione comunale. Il piano elaborato per collocare i banchi in via Oberdan è ormai pronto e quindi ci confronteremo con l’amministrazione per definire modalità e tempi di spostamento dallo stadio”. Per quanto riguarda invece il Natale ed i giorni che lo precedono in ottica shopping una volta rimosse le restrizioni della zona rossa, Confesercenti Versilia ha inviato ai sindaci di Camaiore, Pietrasanta e Viareggio la richiesta di prolungare i mercati proprio per favorire gli acquisti. Conclude il responsabile area Versilia. “Considerato che anche i negozi hanno la possibilità secondo l’ultimo Dpcm di sposare la chiusura alle 21, abbiamo ufficialmente richiesto alle amministrazioni comunali di poter prolungare al pomeriggio alcuni mercati. La richiesta riguarda giovedì 17 per il mercato di Viareggio, sabato 19 per quello di Tonfano e lunedì 21 per quello di Lido. Una opportunità per risarcire, anche se in piccolissima parte, le perdite subite dagli ambulanti dalle ultime restrizioni”.

(Visitato 300 volte, 1 visite oggi)
TAG:
RIAPERTURE

ultimo aggiornamento: 05-12-2020


Il grido di allarme delle aziende di vigilanza privata: fuori da ogni forma di ristoro

Mercato in passeggiata fino alle 18 per aiutare gli ambulanti colpiti dal Covid