Il Comitato Scientifico dell’Istituzione Parco Nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema presieduto dal prof. Paolo Pezzino, composto inoltre, dal Procuratore Generale Militare Dott. Marco De Paolis, Prof. Gianluca Fulvetti, Prof. Emmanuel Pesi e Prof. Alessandro Romanini, esprime soddisfazione per la decisione del Presidente della Repubblica di conferire al superstite della strage di Sant’Anna di Stazzema Enrico Pieri l’onorificenza di commendatore al merito della Repubblica. 

“Enrico Pieri”, commenta il Comitato Scientifico, “con la sua storia umana di sofferenza ha rappresentato un baluardo della memoria della strage, incontrando ogni anno migliaia di giovani ed infondendo loro il valore della memoria e dell’impegno che ciascuno di noi può profondere per la costruzione di relazioni che superino quelle divisioni che all’inizio del secolo scorso portarono all’affermarsi dei totalitarismi e dei nazionalismi e alla guerra. Pieri ci ha ricordato ogni volta come sulla sofferenza delle vittime della Seconda Guerra Mondiali si fondino oggi la nostra Repubblica e l’Europa che vede uniti popoli che si combatterono. Ad Enrico Pieri va l’apprezzamento di tutto il Comitato Scientifico e le congratulazioni”. 

(Visitato 35 volte, 1 visite oggi)
TAG:
enrico pieri sant'anna Stazzema

ultimo aggiornamento: 30-12-2020


Buratti: “Pieri rappresenta un punto di riferimento per le giovani generazioni”

Tutti i superstiti in vita della strage di Sant’Anna di Stazzema cittadini benemeriti del Comune di Stazzema