Fino al 30 giugno le famiglie con un figlio minore disabile (anche se compie 18 anni quest’anno) possono fare domanda per ottenere un contributo di 700 euro che viene erogato dalla Regione Toscana.

Le richieste devono essere presentate al Comune di Lucca, tramite Pec all’indirizzo [email protected], tramite mail a [email protected] o consegnati a mano all’ufficio Protocollo.

La richiesta può essere presentata dalla madre o dal padre del minore disabile: chi fa la richiesta deve far parte del medesimo nucleo familiare del figlio minore disabile per il quale è richiesto il contributo; sia il genitore, sia il figlio minore disabile devono essere residenti in Toscana almeno dall’1 gennaio di quest’anno; il genitore che presenta domanda e il figlio minore disabile devono far parte di un nucleo familiare convivente con un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non superiore a 29.999 euro: è obbligatorio presentare attestazione Isee del 2021.

I moduli per presentare la richiesta sono reperibili sul sito della Regione Toscana: http://www.toscana-accessibile.it/legge-regionale-n.73/2018-contributo-a-favore-delle-famiglie-con-figli-minori-disabili.

(Visitato 67 volte, 1 visite oggi)

Informagiovani: un incontro on-line per aggiornamento graduatorie del personale Ata

3 milioni di visualizzazioni per i concerti in streaming del Puccini e la sua Lucca Festival