Ci sono i celebri ritratti di Marilyn Monroe, e la famosa zuppa della Campbell. E cimeli che farebbero impazzire gli appassionati, come le scarpe di Michael Jackson e la chitarra di Mick Jagger dei Rolling Stones.

È stata inaugurata questa mattina a Forte dei Marmi (in Versilia, provincia di Lucca) la mostra ‘Andy Warhol e la new pop’. L’esposizione, che raccoglie oltre 100 opere dell’artista americano, sarà ospitata per 4 mesi negli spazi espositivi di Villa Bertelli a Vittoria Apuana. Al primo piano le opere più celebri del pittore statunitense, come diversi suoi autoritratti, e cimeli particolari, come i dollari firmati da lui stesso, il ritratto di Mao Tse-tung e della Regina Elisabetta, gli accappatoi originali di Rocky Balboa e Apollo Creed della saga di film dedicati al campione di boxe per la regia di John G. Avildsen e dello stesso Sylvester Stallone.

“Una mostra – ha sottolineato all’anteprima per la stampa la curatrice, Simona Occioni, curatrice per la Fondazione Mazzoleni, che ha organizzato la mostra assieme alla Fondazione Villa Bertelli e al Comune di Forte dei Marmi – che contiene le opere più celebri, e anche alcuni inediti, di Andy Warhol, capace di attirare un pubblico variegato, non solo appassionati d’arte”.

Al primo piano saranno ospitate 100 opere di Warhol, al secondo opere di sette artisti contemporanei di new pop.

“Una voce in italiano e in inglese – ha aggiunto Occioni – racconterà ai visitatori quello che stanno vedendo”. Per l’occasione è stata anche realizzata una cartolina con un qr code per accedere ad altri contenuti originali, e una bottiglia di vino (Franciacorta) con la locandina dell’evento.

La mostra, i cui biglietti si troveranno su Ticket Master, sarà gratuita per gli under 18 e per i residenti a Forte dei Marmi.

Parole di apprezzamento per l’iniziativa sono state espresse da Ermindo Tucci, presidente della Fondazione Villa Bertelli. “Una mostra significativa – ha detto – forse la mostra dell’anno in Italia. Sono inoltre contento che ci sia anche lo spazio per ospitare giovani artisti, giovani talenti davvero di grande spessore”.

Lo stesso sindaco di Forte dei Marmi, Bruno Murzi, ha elogiato l’iniziativa: “Villa Bertelli non è più solo un contenitore di eventi estivi, ma ormai è un centro di cultura di alto spessore durante tutto l’arco dell’anno”, ha sottolineato il primo cittadino.

(Visitato 213 volte, 1 visite oggi)
TAG:
andy warhol

ultimo aggiornamento: 28-01-2022


Bottega della salute Querceta, i numeri di un servizio gratuito per i cittadini

Forte dei Marmi si conferma ComuneCiclabile 2022 e ottiene 4 BIKE