Circa 250 ginnaste provenienti da ogni parte della Toscana hanno preso parte domenica pomeriggio alla prima prova del campionato Insieme Silver di ginnastica ritmica, organizzata dalla Raffaello Motto, che si è disputata al PalaBarsacchi di Viareggio. Un evento impreziosito dalla presenza sugli spalti del pubblico, composto dai genitori delle piccole atlete.

La società viareggina si è imposto nella categoria LA1 con Matilde Stefanini, Sofia Giunta, Martina Lari e Emma Sessa, nella La2 con Alice Belgrano e Giulia Conte, nella LB1 Allieve con Bianca Belluomini, Viola Farnesi e Dorisea Shorja e nella LB2 Allieve con Aurora Saisi e Maria Giulia Pratesi. In questa gara terzo posto per Chiara Fiorentino e Viola Lari e quarto per Alice Marangon e Ottavia Stefanini. Sul gradino più basso del podio, tra le LA1, Sveva Massai, Sara Nelli, Lisa Gianotti e Sara Frattacci.

«La ginnastica ritmica è un movimento ampio che unisce i giovani permette loro di impiegare il proprio tempo in modo sicuro e educativo. In tal senso negli anni il nostro impegno è sempre stato massimo. La società, a partire dalla presidente Lucia Pieraccini e la vice Katia Balducci, è molto soddisfatta di questo evento, organizzato in un momento di ripresa per il settore. A maggio sono in programma altri tre appuntamenti, nei quali ci sarà spazio anche per le ginnaste amatoriali», commenta la direttrice tecnica della Motto Donatella Lazzeri.

Durante la gara si sono inoltre esibite le ragazze della squadra di serie A1, che sabato 30 aprile parteciperà alla Final Six scudetto: presente anche Chiara Vignolini, capitano della formazione viareggina, al rientro dopo un lungo stop.

(Visitato 45 volte, 1 visite oggi)

Sport, successo della prima nuova edizione del premio Sport Città di Viareggio

“Mare Mostro” arriva nelle scuole e registra il “sold out”